Il Bond Street Awards (BSA) è un riconoscimento internazionale che viene assegnato ad aziende, imprenditori e manager, la cui cultura d’impresa corrisponde ai più elevati standard etici professionali, che si sono distinti per intuito e capacità, di gestione, sviluppo, innovazione e ricerca.

Il Board e gli ospiti provengono da tutto il mondo portando esperienze e abilità in un Networking Event di livello Internazionale! Un’opportunità unica per rimanere in contatto con la business community internazionale per raccogliere informazioni, condividere conoscenze, fare rete con colleghi e trovare soluzioni per le sfide di oggi e di domani.

Grazie alla sua capacità di supportare e contribuire alla crescita dell’economia promuovendo e assistendo i processi di espansione internazionale annovera, nell’edizione 2019, per la 4a volta consecutiva rappresentanti delle istituzioni Inglesi e Italiane.

Dopo aver navigato il Tamigi, nell’edizione 2018,  assistendo all’apertura del Tower Bridge al nostro passaggio, quest’anno siamo stati coinvolti in un’altra location d’eccezione.

Il BOND STREET AWARDS 2019 ha avuto luogo a Londra il 5 di dicembre presso lo storico edificio  CRITERION in Piccadilly.

L’edizione di quest’anno del Bond Street Awards ha avuto due momenti di eccezione rispetto al passato:

1 – un focus dedicato sul “Made in Italy”

2 – ha ospitato il premio “Eccellenze Italiane nel mondo”

Il grand opening degli interventiè avvenuto con la celebrazione del Queen Awards 2019 di TRATOS Ltd e lo speech del CEO Dr Maurizio Bragagni, a seguire gli interventi di Mr SIMON BLAGDEN vice president dei British Italian Conservatives, quindi Dr Spencer PITFIELD GS of UNION BLUE che ha introdotto la presentazione del saggio POPULECONOMY del Segretario Generale UGL Francesco Paolo CAPONE.