Il progetto prevede l’innovazione italiana per l’energia rinnovabile e conseguente importante riduzione delle emissioni di C02 e polveri sottili. Contributi statali già attivi e quelli aggiuntivi previsti dal DD14 maggio 2019 per i progetti destinati a questo ambito rivolto a tutti i comuni con scadenza ottobre 2019. Il progetto inoltre prevede un’ integrazione veramente unica che sfrutti l’innovazione italiana sulle rinnovabili con la massima efficienza certificata e la ponga al servizio dell’istruzione e formazione di nuovi tecnici in aggiunta alla fornitura di energia pulita all’istituto.

Scarica il progetto in formato pdf clicca qui